Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:calore_latente_di_fusione_del_ghiaccio

LAB2GO Scienza

Calore latente di fusione del ghiaccio

Descrizione

Per prima travasare dal rubinetto 400ml di acqua nel calorimetro, servendosi del cilindro graduato. A questo punto attendere che l’acqua termalizzi e che il ghiaccio arrivi alla temperatura di 0°C, dalla temperatura a cui si trova inizialmente (aspettare quindi che inizi a sciogliersi). Dopodiché misurare la temperatura dell’acqua all’interno del calorimetro; quindi porre sulla bilancia di precisione un becher, azzerare con l’apposito pulsante(togliendo quindi la tara) e calcolare il peso del ghiaccio. Quindi mettere il ghiaccio all’interno del calorimetro e isolare il sistema attraverso la lana (usare per esempio sciarpe, maglioni, etc…), utilizzandola al posto del coperchio del calorimetro. Quindi attendere la sosta termica di fusione del ghiaccio e misurare la temperatura, attraverso il termometro in dotazione. Poi calcolare attraverso l’equazione del bilanciamento termico il calore latente di fusione del ghiaccio, lo scopo di questa esperienza.

Strumenti

Strumenti necessari Descrizione
calorimetrooggetto che non permette lo scambio di calore con l'esterno
termometroper calcolare la temperatura iniziale e finale
acqua calda(temperatura aleatoria) --
ghiaccio(0°C) --
pentolino per inserire l'acqua da riscaldare sul fornello
fornello per scaldare l'acqua nel pentolino
cilindro graduato per misurare le quantità di acqua

Formule

- Q=mc( $T_f - T_o$)

- Q=mλ

fisica/esperienze/calore_latente_di_fusione_del_ghiaccio.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)