Strumenti Utente

Strumenti Sito


chimica:strumenti:colonna_di_distillazione

LAB2GO Scienza

Colonna di distillazione

Descrizione

La distillazione frazionata è la tecnica di distillazione più largamente sfruttata perché permette di separare i componenti in maniera pressoché completa. La distillazione frazionata viene condotta generalmente in maniera continua in colonne a piatti.

Su ciascun piatto ha luogo un contatto tra il vapore che sale dal piatto inferiore e il liquido presente sul piatto stesso. Il liquido percorre trasversalmente il piatto e quindi discende superando lo stramazzo di un troppo pieno, attraverso un condotto nel piatto inferiore. Il vapore che sale in controcorrente viene fatto gorgogliare nel liquido. Il contatto tra liquido e solido che si realizza su ciascun piatto permette lo scambio tra i componenti più volatili che si accumulano nella fase vapore e i meno volatili si accumulano nella fase liquida. Tale processo può essere esemplificato anche assumendo che su ogni piatto abbia luogo una condensazione adiabatica del vapore che proviene dal piatto inferiore e una parziale evaporazione del liquido in esso presente che proviene dal piatto superiore. Nel processo descritto tenderanno a evaporare i componenti più volatili e a condensare quelli meno volatili. Il gorgogliamento del vapore attraverso lo strato di liquido presente nel piatto può aver luogo in conseguenza di un flusso del vapore attraverso una serie di fori esistenti sulla superficie del piatto. Ovviamente per impedire che il liquido discenda dai fori è necessario che la velocità del vapore sia superiore a un certo valore limite. La dispersione del vapore nel liquido di un piatto può essere realizzata anche mediante opportuni dispositivi quali le campanelle o le valvole il cui diaframma mobile viene sollevato dal flusso gassoso e la sua posizione dipende dalla velocità di flusso dello stesso vapore: a flusso nullo è completamente abbassato mentre a flusso elevato risulta completamente alzato.

chimica/strumenti/colonna_di_distillazione.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)