Strumenti Utente

Strumenti Sito


chimica:esperienze:reazione_redox_tra_solfato_di_rame_e_zinco_metallico

LAB2GO Scienza

Reazione redox tra solfato di rame e zinco metallico

Descrizione

L’ossido-riduzione Cu(II)/Cu – Zn/Zn(II) è realizzata prelevando una porzione della soluzione di solfato di rame e travasandola in un becher da 25 ml in modo da riempirlo per circa 2/3 del suo volume (potete aiutarvi con il cilindro graduato, prelevando circa 10 ml di soluzione con il cilindro e versandoli nel bècher).

Quindi immergere (lasciandola cadere) una lamina di zinco metallico nella soluzione e osservare le trasformazioni che avvengono. Lo zinco metallico va in soluzione sotto forma di ioni Zn2+ mentre il Cu2+ precipita come rame metallico che si deposita sulla superficie dello zinco (è un precipitato sottile di colore nero).

Cu2+ (aq) + Zn (s) ⇄ Zn2+ (aq) + Cu (s, nero)

È una reazione piuttosto lenta anche per la deposizione del rame metallico sulla superficie dello zinco metallico, per cui è opportuno agitare periodicamente il sistema. La trasformazione è osservabile dalla colorazione della soluzione che si attenua per la diminuzione degli ioni Cu2+ in soluzione e per la comparsa del precipitato nero sullo zinco metallico.


chimica/esperienze/reazione_redox_tra_solfato_di_rame_e_zinco_metallico.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)