Strumenti Utente

Strumenti Sito


chimica:esperienze:formazione_di_complessi_dell_argento:start

LAB2GO Scienza

Formazione dei complessi dell'argento

Descrizione

Come prima cosa abbiamo preparato una soluzione 0.1 M di AgNO3.

Successivamente abbiamo preso due provette e in ognuna abbiamo messo circa 2 mL di AgNO3.

Prendiamo la prima provetta e aggiungiamo 3-4 gocce di NaCl (0,1M) e otteniamo:

NaCl + AgNO3 ⇔ Na+ + NO3- + AgCl↓

Notiamo che otteniamo il precipitato di AgCl di colore bianco

In seguito abbiamo aggiunto circa 1 mL di NH3. Il precipitato si scioglie

Ag+ + 2NH+ ⇔ Ag (NH3)+2

quindi notiamo che si è formato il complesso ammoniacale dell’argento.

In un terzo momento si aggiunge circa 2 mL di HNO3:

NaCl + AgNO3 ⇔ Na+ + NO3- + AgCl↓

+

Ag+ + 2NH+ ⇔ Ag (NH3)2
+ HNO3
↑↓
AgCl↓

Notiamo che si riforma il precipitato di cloruro di argento perché l’acido nitrico è abbastanza forte da sciogliere il complesso ammoniacale

Prendiamo la seconda provetta e aggiungiamo 3-4 gocce di K2CrO4 (0,1 M) e otteniamo:

AgNO3 + K2CrO4 ⇔ Ag2CrO4+H++NO3

Notiamo che si forma il precipitato di Ag2CrO4 di colore rosso.

Successivamente aggiungiamo 1 ml di NH3. Il precipitato si scioglie

2 Ag+ + 4(NH3) ⇔ Ag (NH3)+4

quindi notiamo che si è formato nuovamente il complesso ammoniacale dell’argento. In un terzo momento si aggiunge circa 2 mL di HNO3:

AgNO3 + K2CrO4 ⇔ Ag2CrO4+H++NO3

+

2 Ag+ + 4(NH3) ⇔ Ag (NH3)+4 + HNO3 ↑↓
Ag (NH3)+4

Notiamo che non cambia niente poiché l’acido nitrico non è abbastanza forte da sciogliere il complesso ammoniacale

chimica/esperienze/formazione_di_complessi_dell_argento/start.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)