Strumenti Utente

Strumenti Sito


chimica:esperienze:attivita_ottica

Attivita' ottica.

L'attivita' ottica e' la capacita' di una sostanza di far ruotare il piano della luce polarizzata. L'attivita' ottica si presenta in quelle sostanze che hanno una struttura molecolare asimmetrica; In particolare in chimica organica l'attivita' ottica e' tipica delle sostanze che presentano un atomo di carbonio asimmetrico, quindi, chirale nella loro struttura. Questa situazione si presenta quando il carbonio e' legato a 4 sostituenti diversi e quindi la sua immagine speculare non e' sovrapponibile. Ad esempio l'acido lattico che ha due immagini speculari non sovrapponibili (enantiomeri). Gli enantiomeri possiedono le stesse caratteristiche fisiche e chimiche. Gli enantiomeri si distinguono per la loro capacita' di ruotare il piano della luce polarizzata: Destrogiro, si indica con “D” simbolo (+), piano ruotato verso destra; e Levogiro si indica con “L” simbolo (-), piano ruotato verso sinistra. Una miscela che non presenta attivita' e' la miscela racemica, ovvero una iscela che ha un equal numero di due enantiomeri. Lo strumento che misura il potere rotatorio specifico, viene chiamato polarimetro.Si definisce potere rotatorio specifico l'angolo di rotazione del piano della luce polarizzata da parte di un enantiomero puro.

Il polarimetro

Il polarimetro e' uno strumento che si usa in laboratorio per misurare il potere rotario ottico di una sostanza. In un polarimetro la luce ordinaria passa per un polarizzatore (solitamente un prisma di Nicol) per poi essere convertita in luce polarizzata. Questa ultima attraversa il tubo portacampione infine passa per un ulteriore prisma di Nicol chiamato analizzatore. All'interno del tubo portacampione viene inserita una sostanza da analizzare.

Se la sostanza e' otticamente inattiva, non fara' ruotare il piano della luce polarizzata e il campo visivo rimarra' nero.

Se invece e' attivo fara' ruotare il piano della luce polarizzata e si vedra' una luce.

L'analizzatore viene ruotato finche' il campo non sara' diventato nero. Sull'analizzatore e' presente una scala di gradazione che permettera' di leggere la rotazione effettuata.

RISULTATO:


chimica/esperienze/attivita_ottica.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)