Strumenti Utente

Strumenti Sito


botanica:collezioni:olea_europaea

Indice

:collezione-small.png LAB2GO Scienza

Olivo

Olea Europea

L'ulivo appartiene alla famiglia delle Oleacee e predilige un clima mite e temperato, resiste alla siccità, teme le zone ventilate e molto umide. Predilige terreni freschi, ricchi di materia organica e ben drenati. L'Olea un albero sempreverde, latifoglie e molto longevo che in condizioni climatiche favorevoli può diventare millenario raggiungendo altezze di 15-20 metri. Il fusto è generalmente contorto, la sua corteccia varia dal grigio al grigio scuro e il suo legno è duro e pesante. La chioma ha una forma conica, con branche fruttifere e con rami disposti orizzontalmente rispetto al fusto. Le foglie sono opposte, coriacee, piccole e lanceolate; sulla pagina superiore sono di colore verde intenso, su quella inferiore sono grigie-argento per la presenza di peli squamiformi. Le gemme sono per lo più di tipo ascellare. I fiori sono ermafroditi, bianchi, piccoli, non profumati e con un calice di quattro sepali; sono raggruppati in infiorescenze a grappolo, chiamate mignole. In genere la fioritura avviene nel periodo che va da maggio a giugno. I frutti, le olive, sono una drupe di forma ovoidale ed hanno una colorazione che varia dal verde al marrone a seconda della varietà. Sono formati da una parte carnosa, detta polpa, che contiene olio e da un nocciolo legnoso e rugoso.

Sitografia

Link Descrizione
wikipediaolivo informazioni sull'olivo
casaegiardino informazioni sull'olivo
arteolearia immagine del frutto
mappaolivoimmagine tronco
olivoinvasoimmagine olea Europea


botanica/collezioni/olea_europaea.txt · Ultima modifica: 2020/02/18 16:58 da giulia.mantini