Strumenti Utente

Strumenti Sito


biologia:strumenti:stereoscopio

LAB2GO Scienza

Stereoscopio

Descrizione

Lo stereoscopio, anche conosciuto come visore stereoscopico o stereovisore, è un dispositivo ottico, a forma di “mascherina” o “binocolino” dotato di lenti. È il primo strumento stereoscopico inventato dall'uomo per riprodurre il rilievo, la tridimensionalità così come viene vista dagli occhi umani. Il principio stereoscopico tenta di ricostruire questa illusione di profondità attraverso la ripresa di immagini stereoscopiche parallele: la ripresa avviene infatti utilizzando fotocamere a due obiettivi, che riprendono due distinte immagini dello stesso soggetto alla stessa distanza degli occhi umani. Una volta sviluppate e/o stampate, tali immagini possono essere osservate con uno strumento che permetta di simulare la percezione della tridimensionalità.

Applicazione dello stereoscopio per l'osservazione di alcuni fiori.

Esperienze

Esperienze possibili Descrizione
Sistema fiorale

Sitografia

Link Descrizione
https://it.wikipedia.org/wiki/Stereoscopio Pagina di wikipedia
biologia/strumenti/stereoscopio.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)