Strumenti Utente

Strumenti Sito


biologia:esperienze:mitosi

LAB2GO Scienza

Osservazione della mitosi

osservazione del processo di divisione cellulare nelle radici

  • Preparazione esperienza:
  1. far radicare una cipolla in acqua per qualche settimana, foderando il barattolo con carta stagnola per evitare che la luce rallenti il processo di radicazione
  2. prendere delle radici della cipolla (adatte allo scopo poiche', essendo in continuo accrescimento e avendo un breve tempo di mitosi, si prestano all'osservazione del processo mitotico);
  3. preparare l'acido cloridrico (HCl) al 10% (10 gr in 100 ml di acqua). Per diluire l'acido cloridrico si utilizza la seguente formula (valida per ogni sostanza da diluire): CixVi=CfxVf (dove: Ci=Concentrazione iniziale della soluzione, Vi=Volume iniziale della soluzione, Cf=Concentrazione finale della soluzione, Vf=Volume finale della soluzione).

Nel nostro caso: Ci=37%; Vi è la nostra incognita (voglio sapere che volume di HCl 37% devo prelevare per ottenere 10 ml di HCl al 10%); Cf=10%; Vf010 ml. Quindi: Vi=(CfxVf)/Ci; Vi= (10% x 10 ml)/(37%)=2,7 ml di HCl al 37% in 10 ml di acqua.

  1. preparare il blu di toluidina al 0,5% (0,5 g in 100 ml).
  • descrizione esperienza:
  1. lasciare per 10-15min 1 cm di radice di cipolla nell'acido cloridrico. La funzione dell'acido e' quella di idrolizzare parzialmente le pareti e cosi' facilitare la colorazione del nucleo con il blu di toluidina;
  2. colorazione con il blu di toluidina per circa 3 minuti. Il blu di toluidina e' una sostanza nucleofila che permette la colorazione del nucleo cosicche' siano visibili al miscroscopio. Essa non presenta pericoli a differenza dei nucleofili intercalanti del DNA (come il bromuro di etidio);
  3. posizionare la radice colorata sul vetrino con una goccia d'acqua e coprire con il copriogetto;
  4. osservare il preparato al microscopio ottico.
  • Processo mitotico:

La mitosi e' un processo di divisione cellulare tipico delle cellule somatiche (tutte quelle che compongono l'organismo con l'eccezione di quelle sessuali), durante il quale da una cellula madre diploide (con corredo cromosomico 2n) si formano due cellule figlie anch'esse diploidi. Questo rappresenta l'ultima fase di un processo chiamato ciclo cellulare che si suddivide in: interfase (divisa in G1-sintesi proteica, S-duplicazione e G2-preparazione) e fase M (mitosi). La fase M e' a sua volta suddivisa in 4 fasi:

  1. PROFASE (condensazione della cromatina in cromosomi e formazione del fuso mitotico)

  1. METAFASE (i cromosomi si allineano all'equatore del fuso mitotico)

  1. ANAFASE (i cormatidi migrano ai poli del fuso mitotico)

  1. TELOFASE (i cromatidi iniziano il disassemblamento in cromatina).

Terminata la fase M inizia la citodieresi o citochinesi, processo che comporta il riassemblamento della membrana plasmatica e la divisione in parti eque del citoplasma.

Strumenti

Strumenti necessari Descrizione
microscopio ottico

Sitografia

Link Descrizione


biologia/esperienze/mitosi.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)