Strumenti Utente

Strumenti Sito


biologia:campioni:pelle_salamandra

:campione-small.png LAB2GO Scienza

Pelle di salamandra

Colorazione: Mallory-Azan

L’epidermide, ovvero la componente epiteliale della pelle, è costituita da epitelio pavimentoso (cellule appiattite) pluristratificato (formato da strati multipli di cellule )

Sono presenti numerosi melanofori, cellule pigmentate grazie alla presenza di granuli delimitati da membrana (melanosomi) al cui interno si accumulano pigmenti. Queste cellule sono responsabili dei cambiamenti di colore della pelle e sono osservabili nell’immagine come una linea sottile di colore scuro.

Sotto l’epitelio di rivestimento è presente tessuto connettivo propriamente detto denso, ricco di numerose fibre collagene (che sono responsabili della colorazione blu di questo tessuto con la miscela Mallory).

All’interno del tessuto connettivo sono localizzate numerose ghiandole esocrine, ghiandole mucose, che appaiono come grosse strutture globose che producono un secreto denso e viscoso a base di mucina.

Sitografia

biologia/campioni/pelle_salamandra.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)