Strumenti Utente

Strumenti Sito


biologia:campioni:lingua

:campione-small.png LAB2GO Scienza

Lingua (uomo)

Colorazione: Mallory

La lingua è un organo rivestito da epitelio pavimentoso pluristratificato (Figura a) molto simile a quella della cavità orale. Questo epitelio è liscio sulla superficie inferiore della lingua, mentre nella superficie dorsale appare irregolare, organizzato in un gran numero di papille linguali. Al di sotto dell'epitelio di rivestimento è presente un abbondante tessuto connettivo denso, ricco di fibre collagene a cui si deve la colorazione azzurra con la miscela Mallory. Al di sotto del connettivo sono presenti numerose fibre muscolari scheletriche (Figura a) che decorrono in diverse direzioni (visibili nell'immagine sia in sezione trasversale che longitudinale) raggruppate in fasci separati da ulteriore tessuto connettivo. Questa organizzazione del tessuto muscolare consente una grande precisione e mobilità, necessaria per la fonazione, la masticazione e la deglutizione del cibo.

Nel connettivo e in prossimità delle fibre muscolari scheletrice sono presenti numerosi fasci di fibre nervose (fascicoli) (Figura b) rivestiti da una guaina di tessuto connettivo detto perinevrio, costituiti da fibre nervose (assoni rivestiti da guaina mielinica) ben visibili nell'ingrandimento della Figura b

Sitografia

biologia/campioni/lingua.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)