Strumenti Utente

Strumenti Sito


biologia:campioni:arterie

:campione-small.png LAB2GO Scienza

Arterie

Le arterie sono vasi sanguigni che nascono dai ventricoli esse portano il sangue ricco di ossigeno lontano dal cuore (eccetto quelle polmonari). Questi vasi, come il resto del sistema circolatorio presentano una struttura organizzativa in cui si identificano:

  • Tonaca intima, che riveste il lume ed è costituita da un epitelio di rivestimento (endotelio) sostenuti da tessuto connettivo. L’endotelio è costituito da   cellule appiattite, disposte in unico strato, di forma poligonale o allungate, strettamente adese le une alle altre. In condizioni di lesione della parete vascolare contribuisce, rilasciando sostanze che intervengono nei meccanismi della coagulazione e dell’emostasi, alla riparazione del danno;
  • Tonaca media, in posizione intermedia e costituita prevalentemente da tessuto muscolare liscio in cui le cellule sono disposte circolarmente intorno al lume e sono in grado di modificare attivamente l’ampiezza del lume stesso, attraverso meccanismi di contrazione/distensione. Possono essere presenti lamine elastiche multiple costituite da elastina che sono particolarmente abbondanti nelle arterie elastiche. Nelle arterie muscolari invece è presente una singola lamina elastica che separa la tonaca intima dallo strato muscolare molto spesso;
  • Tonaca avventizia, più esterna, costituita da tessuto connettivo. Presenta fibre elastiche e collagene  che rappresentano le strutture responsabili delle peculiari proprietà di resistenza e di deformabilità delle arterie.

Sitografia

biologia/campioni/arterie.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)